Seguici su icona facebook

Zona La Bella, Zona Cortigli

Distanza Percorsa: 11.3 km
Salita: 180 m
Discesa: 180 m
Tempo di Percorrenza: 2,50 h
Velocità media: 4.0 km/h
Difficoltà: bassa
Luoghi Visitati: Zona la Bella, Cortigli, spazio San Vincenzo, spazio Nardini
Luoghi di interesse: Masseria la Bella, Chiesa dei Cortigli
Zona di Partenza: Caserma Iacotennete
Altezza di partenza: 800m
Altezza Massima: 800m

 

Descrizione:

Note sul percorso: Il percorso è percorribile solo a piedi ed è consigliato ad adulti e bambini.

Non ci sono particolari note sul percorso. L’unica cosa da segnalare è la presenza di fango soprattutto nel periodo invernale. Per il resto il percorso risulta molto gradevole sia dal punto di vista paesaggistico che delle pendenze in quanto non ci sono particolari discese o salite.

Il tragitto che descriveremo in questo articolo ha come punto di partenza la zona alta della Foresta Umbra del Gargano. In particolare bisogna raggiungere la caserma di Iacotenete che si trova a meno di 1 km dal bivio che conduce verso Vico Del gargano.

La strada da percorrere è quella che costeggia la base militare. Il percorso come gia specificato non presenta particolari discese o salite, quindi è principalmente pianeggiante. Dopo alcuni kilometri di vegetazione molto fitta e con una strada abbastanza scorrevole ma in alcuni tratti molto fangosa, si giunge  verso la Masseria la Bella, ormai adibita, dai pastori locali, a masseria di campagna dove gli animali e la natura ne fanno da padroni.

masseria-la-bella-trekking-gargano-vico del gargano

Questa antica residenza della meta dell’ottocento appartiene alla famiglia la Bella originaria di Vico del Gargano.

Questa ricchissima famiglia di vico, propietaria di possedimenti terrieri in tutto il gargano, ha trascorso molto tempo in questa residenza. All’epoca, questa zona era comunque abitata, da molte famiglie che usavano l’agricoltura e l’allevamento come fonte principale di sostentamento.

Girovagando all’interno della proprietà si intuisce la bellezza e la maestosità che all'epoca doveva possedere questa dimora. Si nota un corpo centrale dove è ancora visibile lo stemma di famiglia.

facciata-con-stemma-famiglia-la-bella-masseriacapitello-finestra-masseria-la-bella-escursione

Spiccano inoltre finiture di alto pregio, ossia capitelli sulle colonne delle finestre. 

Fanno parte della struttura altre due costruzioni circolari, una attaccata al corpo centrale e l'altra, piu distaccata probabilmente adibita a fienile.Una discesa lieve ci porta verso la zona di Cortigli.

corridoio pietra a secco transumanza animali

Lungo la strada notiamo un muretto di pietra naturale diverso dal quelli visti fin d’ora. Infatti è formato da due muretti che viaggiano parallelamente creando un corridoio che corre lungo tutta la zona.

Probabilmente veniva utlizzato per la transumanza degli animali da una zona all’altra. Ancora una volta ci imbattiamo in una cisterna (cutino) di acqua piovana simile a quelli gia incontrati nelle altre escursioni.

Ciò che ci colpisce è la presenza di vasche di pietra naturale di particolare bellezza, considerato che venivano realizzate interamente a mano.

zona cortigli trekking gargano vico del gargano

Ci avviciniamo verso zona Cortigli e rimaniamo colpiti dalla bellezza di quest distese verdi con animali al pascolo.

Nel periodo estivo sono l’ideale per un picnic all’aria aperta, dove sdraiarsi in mezzo all’erba soffice e farsi accarezzare dal vento.

Giunti nella zona di Cortigli notiamo altre due costruzioni in pietra antica.

Questi "paddjer" hanno uno stato di conservazione migliore rispetto a quelli visti fino ad ora. Se negli altri si potevano distinguere al massimo i muri perimetrali qui il tetto e ancora integro.Tra queste due abitazioni notiamo la chiesa di Cortigli.

facciata-chiesa-dei-cortigli-escursione gargano

Nella metà delll’ottocento e anche dopo sicuramente questa chiesetta di campagna era un punto di riferimento per le abitazioni vicine e soprattutto per la famiglia la Bella.
Seppur ora adibita a fienele, si nota dentro parte dell'altare, una sacrestia, la zona dover era riposto il Santo e un piccolo frammento di marmo rifinito.

resti altare di marmo chiesa cortigli rosone volta chiesa dei cortigli escursione gargano

Escursione La Bella, Cortigli
Escursione La Bella, Cortigli
Escursione La Bella, Cortigli
Escursione La Bella, Cortigli
Escursione La Bella, Cortigli
Escursione La Bella, Cortigli
Escursione La Bella, Cortigli
Escursione La Bella, Cortigli
Escursione La Bella, Cortigli
Escursione La Bella, Cortigli
Escursione La Bella, Cortigli
Escursione La Bella, Cortigli
Escursione La Bella, Cortigli
Escursione La Bella, Cortigli
Escursione La Bella, Cortigli
Escursione La Bella, Cortigli
Escursione La Bella, Cortigli
Escursione La Bella, Cortigli
Escursione La Bella, Cortigli
Escursione La Bella, Cortigli
Escursione La Bella, Cortigli
Escursione La Bella, Cortigli
Escursione La Bella, Cortigli
Escursione La Bella, Cortigli
Escursione La Bella, Cortigli
Escursione La Bella, Cortigli
Escursione La Bella, Cortigli
Escursione La Bella, Cortigli
Escursione La Bella, Cortigli
Escursione La Bella, Cortigli
Escursione La Bella, Cortigli
Escursione La Bella, Cortigli
Escursione La Bella, Cortigli
Escursione La Bella, Cortigli
Escursione La Bella, Cortigli
Escursione La Bella, Cortigli
Escursione La Bella, Cortigli
Escursione La Bella, Cortigli
Escursione La Bella, Cortigli
Escursione La Bella, Cortigli
Escursione La Bella, Cortigli
Escursione La Bella, Cortigli

icona foto gallery Archivio Fotografico >>
icona icona
InGargano ©2020 - Via Milano 5, 71019 Vieste - Email: info@ingargano.com - Tel: 0884 702438 Mobile: 338 9815523 | P.iva: 03480430713 | Cookie Policy logo Wainet Web Agency - Sviluppo Siti Portali Web e App
Sviluppato da logo Wainet Web Agency - Sviluppo Siti Portali Web e App