Seguici su icona facebook

Scaldatelli


scaldatelli taralli

Ingredienti:

1 kg di farina
150 g di olio extravergine d'oliva
50 g di lievito di birra
150 g di vino bianco secco
1 cucchiaio colmo di semi di finocchio
sale e pepe.

Preparazione:

Fate appena intiepidire il vino e scioglietevi il lievito di birra.
Setacciate la farina sulla spianatoia, fate la fontana e mettete al centro un cucchiaio raso di sale, il lievito sciolto nel vino, l'olio, i semi di finocchio e abbondante pepe appena macinato.

Impastate gli ingredienti aggiungendo, se necessario, pochissima acqua appena tiepida in modo da avere una pasta di media consistenza.

Lavoratela energicamente per una decina di minuti quindi staccatene un pezzo alla volta e ricavatene dei rotolini dello spessore di un dito mignolo che taglierete in pezzi lunghi una dozzina di cm.

Formate delle ciambelline con ogni pezzo di pasta, intrecciando le estremità.
Allineate i taralli, via via che sono pronti, su un panno infarinato, copriteli con un altro panno e lasciateli lievitare per circa un'ora e mezzo.

Mettete sul fuoco una grossa pentola piena d'acqua e, non appena raggiunge l'ebollizione, tuffatevi quattro o cinque taralli alla volta.
Non appena vengono a galla, tirateli su con la schiumarola e appoggiateli su un canovaccio.

Quando saranno tutti pronti, sistemateli sulla placca unta d'olio e metteteli nel forno precedentemente scaldato a 180°, lasciandoli cuocere per circa venti minuti, fino a quando saranno dorati.

Altro in questa categoria: « Focaccia garganica
icona foto gallery Archivio Fotografico >>
icona icona
InGargano ©2020 - Via Milano 5, 71019 Vieste - Email: info@ingargano.com - Tel: 0884 702438 Mobile: 338 9815523 | P.iva: 03480430713 | Cookie Policy logo Wainet Web Agency - Sviluppo Siti Portali Web e App
Sviluppato da logo Wainet Web Agency - Sviluppo Siti Portali Web e App